Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco

  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco
  • Diamo un’occhiata all’headquarter di Instagram a San Francisco

Con i suoi più di 150 milioni di utenti attivi al mese che raccontano il mondo e il loro quotidiano in tempo reale, Instagram continua a crescere a ritmi vertiginosi. Non basta: oltre il 60% degli utenti postano al di fuori degli Stati Uniti, segno che il network inventato da Kevin Systrom sta catalizzando l’attenzione del pubblico mondiale. E da tutto questo, ammettiamo che ci è venuta voglia di “curiosare” all’interno del quartier generale di Instagram.

Se c’è una cosa che abbiamo ormai capito delle più importanti start-up tecnologiche del momento, è che i loro uffici sono spesso più cool di quanto potremmo immaginare. Ma Instagram, a essere onesti, è ben lontano dall’essere una delle tante start-up di successo, dopo essere stata acquistata da Re Mida di Facebook, Mark Zuckerberg, per un miliardo di dollari. E ciò che abbiamo visto nel nostro tour virtuale, è al di sopra delle nostre aspettative.

La progettazione dell’headquarter di Instagram a sud di San Francisco, è merito dello studio d’interni Geremia Design che ha realizzato un ambiente minimale, rilassato e moderno integrandolo con una serie di arredi retrò combinati, in linea con lo stile della società del social media.

 

Materiali naturali e macchine fotografiche d’epoca

Geremia Design, nella realizzazione dell’headquarter di Instagram, ha utilizzato materiali naturali come legno, pelle e cuoio, abilmente accostati a delle superfici metalliche riflettenti senza dimenticare di dare ampio spazio alla luce naturale per creare ambienti caldi e luminosi.
Per accentuare ulteriormente lo spirito di collaborazione del team di Instagram, invece di progettare grandi aree con tavoli e sedie per le riunioni, sono stati realizzati una serie di meeting points accoglienti, dispersi per tutto l’edificio, pronti ad accogliere i dipendenti nei diversi momenti di confronto e creatività.
C’è un anche carrello progettato per i coffee break, delle sculture che ricordano vecchi grammofoni degli anni ‘20 e pure un armadietto di liquori e whisky in stile vintage, a disposizione  del personale nei momenti d’incontro e per le lunghe nottate di lavoro.

Tuttavia, ciò che cattura davvero l’attenzione è un’impressionante collezione di macchine fotografiche d’epoca che rappresentano il linguaggio e il logo della società stessa, senza dimenticare fotografie sparse qua e là con effetto color seppia, quasi per essere un riferimento ai filtri stessi di Instagram.

 

Che ve ne pare della sede di Instagram, dal sapore vintage e retrò?

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *