Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web

  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web
  • Pet Photography: quando diventa arte e spopola nel web

Chi non ha mai scattato una foto al suo migliore amico a quattro zampe o meno? Sempre di più l’amore per gli animali incontra la passione per la fotografia e la Pet Photography, esplosa in America qualche anno fa, oggi sta spopolando il mondo e la Rete.
Che sia con uno smarthphone, una compatta, una reflex, una webcam non ha importanza…ciò che conta è un grande amore per gli animali , armarsi di grande pazienza (poiché non ti ascoltano facilmente), essere dei bravi descrittori e soprattutto saper cogliere l’attimo. Perché diciamocelo, anche gli animali, come spesso fanno le dive, non si ripetono due volte.

In questi giorni gli account Flickr.com e Instagram di Jessica Trinh, 19enne americana del Sud della California, nonché incredibile emergente artista nella pet photography, sono stati presi d’assalto e diversi magazine hanno parlato di lei e della bellissima serie fotografica dedicata al suo Golden Retriever Chuppy, scomparso per un male incurabile pochi giorni fa, dopo sette anni meravigliosi trascorsi insieme.

“C’è una missione nelle mie foto. La pet photography per me è arte pura. Amo creare scene surreali e magiche, capaci di produrre scenari differenti.” – afferma Jessica in un’intervista di un magazine locale.

 

Jessica continua a fotografare in nome del suo grande amore per gli animali e anche se Chuppy è stato per lei la sua fondamentale fonte pura d’ispirazione. Data un’occhiata alla magia che insieme sono riusciti a creare insieme e lasciatevi andare alle emozioni…

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *